Tag: riconquistare un uomo

Soffri per Lui? Ecco perchè soffriamo e Come dimenticare un Uomo una volta per tutte

l’amore SA far male.

A volte sembra che ci goda quasi a vederti li sola, a rimuginare sul passato, a crogiolarti nel tuo dolore, a permanere in una paralisi fisica e mentale dove l’unica eccezione è il tuo ex, l’amore che ha lasciato un vuoto incolmabile.

Lo ammetto… il Tema del “dimenticare un amore” mi ha sempre interessato. Lo ammetto, molte volte nella mia vita sono stato dalla parte di quello che deve dimenticare per poter andare avanti, che rimane bloccato nella sofferenza, in cui i ricordi si tramutano in lame avvelenate capaci di aprire ferite profonde che nessun dottore potrebbe ricucire.

e così mi ha sempre interessato scoprire i “perché è difficile dimenticare i nostri amori finiti” e “come possibile andare avanti”.

Vorrei dirti che ho trovato la pozione magica per cancellare la tua memoria e farti dimenticare il tuo ex in battito d’ali. La verità è che è più imparare a conquistare un uomo che a dimenticarlo!

NON esiste (o almeno io non l’ho trovato…ancora).

però studiando discipline delle più svariate… ho elaborato un metodo per dimenticare un ragazzo/uomo/amore/fidanzato/marito/ex (insomma come lo vuoi chiamare) e andare avanti… meglio di prima!

Perché soffriamo  per Amore… Perché stare COSI’ male per un uomo?

la ragione scientifica è semplice:

Perché un uomo preferisce una ventenne ad una trentenne o quarantenne?

oggi ti dirò una sporca verità… non so se ti piacerà (non è quello l’obiettivo) ma sicuramente ti sarà utile (tranne se hai tra i 18 e i 25 anni, in questo caso puoi anche chiudere questo articolo, salvarlo e poi rileggerla tra qualche anno!)

Perchè ad un uomo piace più una ragazza di 20 che di 40 (e non l’aspetto fisico non c’entra, sebbene potrebbe essere un fattore… ma non IL fattore!!!).

Prima leggiamo un’email che mi è arrivata qualche giorno fa da un’amica di conquistareunuomo.it

Ciao, purtroppo io ho imparato a mie spese con esperienze negli anni che sugli uomini c’è una sola verità: sono tutti “cattivi” e diventano buoni solo se (e fin quando…) sono innamorati di te. E il tutto si basa su gli piaci o no fisicamente. Ma dubito che l’innamoramento si possa “indurre” con tecniche e strategie. Se un uomo ti cerca solo come compagna di letto, se non vuole impegnarsi, se trova scuse, se ti cerca sporadicamente, se frequenta + donne mentre frequenta te etc etc NON c’è da lambiccarsi il cervello sul perché: il perché è uno solo: NON è innamorato di te. Che fare? L’unica è provare a migliorare il tuo aspetto. Però l’attrazione (e quindi l’innamoramento) NON dipendono dal tuo grado di bellezza ma da COME lui ti percepisce sexy e bella (potrebbe mettersi pure con una molto + brutta di te, ma lui la vede sexy… + sexy di te) Purtroppo però capire perché a un uomo piace una donna sì e un’altra no (e anche perché a una donna piace un uomo sì e un altro no) e quindi COSA FARE x piacergli è impresa in cui NESSUNO è mai riuscito, neppure geni di psichiatri, psicologi etc. Sì, lo so, sono molto amara. Ma l’esperienza fa scienza.

Secondo te perché questa email ci dice chiaramente perché un uomo preferisce una ventenne ad una trentenne o quarantenne?

Riconquistare un uomo? Ecco come sedurre un uomo per la seconda volta!

come ho riconquistato il mio uomo
Come riconquistare un uomo, il “tuo” uomo, usando l’ingrediente segreto meglio custodito nel campo della seduzione e delle relazioni di coppia: ecco cosa scoprirai qui: tornare assieme come prima e anzi meglio di prima non solo si può MA è anche semplice.

Soprattutto se ci tieni davvero a te stessa, a lui e a voi due come coppia.

Ma spieghiamo meglio tutti i passaggi per riconquistare un uomo e farlo nel modo giusto, etico e soprattutto in modo da resistere alla più temibile delle sfide: la prova del tempo che passa.

Sappiamo che stai attraversando uno dei tuoi periodi più bui a causa dell’abbandono o, comunque sia, della fine della relazione (per ora…) e proprio per questo vogliamo assecondare la tua voglia e il tuo bisogno di luce in fondo al tunnel. L’amore sa fare male in una maniera davvero unica!

Se ti stai chiedendo, come molte donne nella tua situazione fanno, “Lo voglio, lo ri-voglio con tutta me stessa MA sarò in grado, saprò riconquistare il mio uomo?!” allora devi sapere che SI… è possibile farlo.

E prima di dirti COME puoi farlo, dobbiamo mettere subito in chiaro una cosa:

riconquistare un uomo NON è “riprendersi” da dove ci si era lasciati MA conquistare un uomo o meglio sedurlo… per la SECONDA volta… daccapo!

E cosa ti serve per sedurre il tuo ex ancora una volta?!

Riconquistarlo o Dimenticarlo? perché è facile smettere di soffrire per Lui

perché è facile smettere di soffrire per il tuo ex

è possibile dimenticare un uomo, un amore a cui non interessi più?! Come si fa a superare la fine di una storia? è giusto liberarsi dal tuo ex ragazzo o meglio provare a riconquistarlo?!

Cara amica, lavorando da anni nelle consulenze per riconquistare l’ex ho visto centinaia di casi e alla fine mi sono fatto un’idea che vorrei condividere con te:

riconquistare un uomo è possibile, dimenticarlo è meglio!

So benissimo che il dolore per un amore finito a volte è più grande di un vero e proprio lutto, il che è normale visto la differenza tra i due casi: l’amore finito è ancora a portata di mano, la persona venuta a mancare no. Questo rende l’accettazione e la metabolizzazione dell’amore finito più difficile perché c’è sempre nel nostro profondo la speranza di far riprovare al nostro ex quei sentimenti verso di noi che adesso (dice che) non prova più.

Certo leggendo in giro potresti pensare che sia facile dimenticare il tuo ex, basta pensare “beh, se non gli piaci più, e non gli interessi più e non ti ama più vuol dire che non ti merita quindi dimenticalo!”

facile a dirsi difficile a farsi.

Come Dimenticare un Amore Finito dopo che ti ha Lasciata

donna sola

Hai il cuore a pezzi… ti senti sola, frustrata, sofferente… il suo ricordo aleggia nella tua mente come se avesse una vita propria, non riesci a mandarlo via, non riesci ad accettare la sua decisione, ti preoccupi che lui trovi un altra o addirittura si possa innamorare di una donna che non sia tu.

FA SCHIFO… lo so, e la cosa peggiore è che tutti ti dicono che prima o poi passerà.

Ma adesso? Non esiste una soluzione oggi? Non esiste un modo per dimenticarlo nonostante i sentimenti, nonostante l’amore? Non è possibile tornare ad essere felice?

Io lo so! so perfettamente che dimenticare un amore finito è possibile… anzi non solo possibile ma è anche semplice (non facile attenzione!)… anzi non solo è semplice ma anche divertente (cavolo questa è dura da digerire adesso nelle tue condizioni, ma dammi qualche minuto per spiegarmi meglio, e alla fine ne sarai convinta anche tu).

Prima di iniziare, voglio essere chiaro su una cosa… SE ancora non hai deciso al 100% che vuoi superare questa situazione, andare avanti con la tua vita e farlo sulle tue gambe… allora vuol dire che devi ancora sbattere la testa per un po’ in questo caso ti consiglio di almeno provare a riconquistare il tuo amore .

Sei ancora qui?!

Bene… sono contento perché preferisco le persone che guardano avanti a quelle che camminano con la testa girata indietro (sono troppo ansiose per i miei gusti)… allora continuiamo per scoprire come dimenticare un amore finito, impossibile, non corrisposto ;)

Quando un uomo ci lascia succedono DUE cose:

1. la relazione che avevamo con quest’uomo Muore;

2. la nostra realtà Cambia. 

Tutti i problemi che ho notato, nella mia esperienza quasi decennale come primo coach italiano di riconquista, sono riconducibili al rifiuto della fine della storia d’amore con il proprio uomo. In parole semplici, la donna NON accetta che la relazione sia finita, cioè che quello che c’era tra lei e lui è finito, terminato ossia MORTO.

Per spiegarmi meglio… immagina di tornare sui banchi di scuola (non preoccuparti non c’è il professore!) e di vedere la tua vecchia compagna di banco, forse in quel momento era se non la tua migliore amica, comunque una “grande” amica. Cosa è successo poi?

Siete ancora amiche in quella maniera? Da quando non vi vedete (Facebook non conta!)?

Quindi è stata un’amicizia fallimentare o è semplicemente un’amicizia di un altro tempo?

La verità è che quella amicizia è morta.

E’ nata quando vi siete conosciute, è cresciuta velocemente inizialmente, poi è maturata, infine ha avuto qualche acciacco (magari qualche sguardo di troppo al ragazzo sbagliato) e BUM… è morta!

Certo lei è ancora viva… ma QUELLA amicizia non c’è più. Non puoi riaverla, non puoi riviverla.

Qual’è la differenza tra quell’amicizia a questo Amore finito?

Che l’amicizia non è un’ossessione, non ti occupa la mente tutto il giorno, non è qualcosa che influenza negativamente la tua vita. Ecco perché non c’è bisogno che “dimentichi” la tua amica, ma è essenziale che tu dimentichi quest’uomo. Rimanendo qui con te, sta influenzando la TUA vita… e questo potere glielo dai tu, perché lo tieni in vita nonostante sia letteralmente morto.

Ci tengo a sottolineare che qui non sto dicendo che lui è in stato vegetativo e io ti sto dicendo di lasciarlo morire staccandoli la spina… io sto dicendo che lui è GIA’ morto e che tu lo tieni sul letto al tuo fianco, freddo, glaciale…

Ti piacerebbe dormire con un cadavere?

E allora perché il tuo ex sta nel tuo letto… MORTO!!??

Sarò ancor più chiaro…

è impossibile dimenticare qualcuno che amiamo…

L’amore è un sentimento… e come tale non può essere gestito a piacimento. Non è possibile decidere di amare qualcuno o di smettere di amarlo. Ecco perché tieni l’idea del tuo ex così forte nella tua mente,infatti fino a quando sta li nella tua testa puoi far finta che sia vivo, che esista e quindi puoi continuarlo ad amare e pensare di essere amata (che poi è quello che ti interessa davvero, o sbaglio?!). Hai visto Psycho di Hitchcock? il protagonista cosa fa con la madre? (se non lo hai visto, vai subito a vederlo!).

Ok, quindi il primo punto l’abbiamo visto un po’…

passiamo al secondo “cambia la tua realtà”. Che vuol dire?

Prima ti svegliavi, baciavi il tuo uomo o gli andavi un sms di “buongiorno” o anche solo lo chiamavi… adesso ti svegli e nemmeno scendi dal letto che BUM pensi a lui…

Sai che c’è!!??

è NORMALE!

non si cambiano le proprie abitudini in due giorni, due settimane o anche in due mesi (SE non hai strategie precise che ti permettono di farlo così velocemente). Il tempo guarisce tutto… è vero, ma spesso finisce come i piccoli acciacchi fisici, sembra che spariscono ma A PATTO che non usiamo più quel muscolo, o che non facciamo più il nostro sporto preferito etc. Ecco che potremmo aggiornare il “detto” in un più accurato:

 il tempo “nasconde” tutto

La tua vita è cambiata e le persone ODIANO i cambiamenti, ancor di più quando non li abbiamo scelti noi. Chiedi ad un bambino che ha “subito” un trasloco con la famiglia e ha dovuto cambiare scuola, amici, casa…

Credo che avrai vissuto qualcosa del genere quando eri piccola, allora saprai cosa significa, altrimenti pensa solo a quando hai cambiato scuola, dalle elementari alle medie, e poi dalle medie alle superiori.

Un uomo che ti lascia è un po’ come un GROSSO trasloco da un posto in cui stai bene, hai tanti amici, sei felice ad uno in un cui NON conosci nessuno, non sai cosa fare, e non conosci nemmeno la lingua.

Saresti felice quando ti dicono del trasloco? Saresti felice quando lo fai? Saresti felice subito dopo averlo fatto?

E cosa si fa…

si tengono i contatti con i vecchi amici… per un po’!

Poi si inizia davvero a vivere la NUOVA realtà e si dimentica il passato. 

Adesso avrai capito perché si dimentica…

… perché quella realtà passata è morta!

Cosa succederebbe se quella bambina passasse la sera su skype con gli amichetti, le pause a scuola a chattare con i vecchi amici, i pomeriggi a giocare a qualche applicazione di gruppo con l’amica del cuore della vecchia scuola?!

NON si farebbe nuovi amici e alla fine non vivrebbe.

Per fortuna, non succede. (ecco perché si può imparare MOLTO dai bambini… loro sanno istintivamente cosa fare per essere felici!)

Ok, quindi la tua realtà è cambiata… tutto normale, ci vuole tempo, per adeguarti al trasloco… ma c’è anche un ALTRO punto (si lo so che ti avevo detto che erano due, ma insomma :P)quando si viene lasciati da un uomo, il più importante, che ogni bambina e bambino sa senza dover leggere questo articolo:

3. Inizia una NUOVA avventura

e le avventure… sono DIVERTENTI :D

Infatti questo è il momento per iniziare a fare quello che hai sempre voluto fare (come non sai cosa vuoi fare?! ahi ahi… scoprilo subito!), cambiare lavoro, o andare in giro per l’Asia, o semplicemente vedere i film che piacciono a TE… non lo so, anche perché l’avventura è tua, la scoperta è tua e soprattutto, il divertimento è tuo.

Ok, quindi COME dimentico il mio ex? 

il primo passo è vedere il momento che ti ha lasciato come il momento in cui ti hanno regalato il biglietto per l’avventura della TUA vita.

Sei pronta a partire?!

il Tuo LoveCoach,

Fabio S.

P.S. se vuoi il mio aiuto in questo processo scrivimi a info(at)conquistareunuomo.it e ti darò tutti i dettagli sul mio servizio di coaching “D&D: Dimentica e Divertiti!”

perché è facile smettere di soffrire per il tuo ex