Perchè un uomo che ti riempie di complimenti potrebbe rovinarti la vita!

Ricordi i vecchi film che si facevano durante le feste di Natale quando eravamo piccoli?

C’era il protagonista (il buono), l’antagonista (il cattivo) e il film era la storia di come il buono messo alle strette dal cattivo riusciva alla fine a farcela e sconfiggerlo!

[ok, nell’immagine c’è anche il brutto, ma quello non ti è MAI piaciuto ;P]

E noi ci abbiamo creduto.

Ci piaceva così tanto credere che la vita fosse così facile, che abbiamo iniziato a cercare nel mondo reale, i “buoni” con cui allearci per sconfiggere i “cattivi”… e così in amore. Fino a che ci abbiamo creduto così tanto che l’abbiamo usato per sedurre un uomo speciale, o per conquistare quel ragazze che ti piaceva. In fondo in quei film…

Gli uomini “buoni” erano: gentili, affabili, e ovviamente, belli.

Quelli cattivi erano: stronzi, maleducati, egoisti, anche se stranamente, affascinanti.

Adesso dovresti aver capito che nel mondo non ci sono queste due categorie… gli “buoni” in realtà sono gentili perchè vogliono qualcosa e spesso è un qualcosa più “recondito e perverso” e proprio per questo si vestono così, perchè tu possa farti prendere “impreparata” e soddisfare le loro perversioni.

I “cattivi” sono così palesemente egoisti da diventare sinceri, così sfacciatamente sinceri da essere reali

Ecco perchè oggi ti dirò qualcosa che forse nessuno ti ha detto dino ad oggi:

Meglio un cattivo oggi, che un mucchio di buoni domani!

E non solo… aggiungerei

Meglio un cattivo adesso che il Buono dei Buoni tra cinque minuti!!

Un uomo che ti riempie di complimenti, magari non conoscendoti nemmeno, o che fa di TUTTO per vederti o sentirti anche se non c’è alcun rapporto tra di voi… è un “buono” che nasconde qualcosa.

Gli uomini sono (tendenzialmente) tutti uguali… la differenza è:

– Chi accetta la propria natura

– Chi NO

I buoni fanno parte di questa seconda categoria… c’è un motivo per il quale hai tenuto nella “zona amicizia” il tuo compagno di banco, o di corso all’università, o collega o amico di vecchia data… tu forse non lo sapevi ma anche lui era un “buono”… e il tuo inconscio sapeva benissimo il pericolo di stare con un “buono”… mia nonna avrebbe detto “cornuta e mazziata”… non sarebbe andata lontana dalla verità!

La prossima volta che un uomo ti riempie di complimenti, rileggi questa email… ti eviterà di perdere qualche anno di vita con la persona sbagliata ;)

Se vuoi approfondire la conoscenza della psiche maschile e come usarla a tuo vantaggio. Inizia subito il “Metodo Stella” il primo corso online per diventare una Stella polare dell’Amore (la seduttrice del nuovo millennio!).

Trigger goes here
Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. rita marzo 4, 2017
  2. rita marzo 4, 2017

...e TU che ne pensi?