Lui non chiama? Ecco Cosa fare quando un uomo sparisce

E così lui non ti cerca più? Nemmeno un piccolo messaggio? Magari avete passato qualche serata insieme e di colpo lui è sparito e quando tu l’hai cercato ti ha pure detto che aveva da fare, era stato pieno con il lavoro e che ti avrebbe chiamato in giornata?!

Come avrai ben capito un uomo non scompare quando è interessato davvero ad una donna. Neppure se ha un “importante progetto di lavoro in ballo”. La verità è che se non capisci che gli uomini cercano quello che desiderano e si allontanano da tutto ciò che NON desiderano, allora avrai sempre dei problemi con l’altro sesso.

Ecco quindi la prima verità scomoda di quando un uomo si allontana (più o meno) improvvisamente:

  1. Un uomo sparisce quando non gli piaci abbastanza. Ahi, ahi! Lo so questa è la parte più difficile da digerire. Per fortuna hanno fatto anche un libro e poi un film “la verità è che non gli piaci abbastanza” e credo che ben rappresenti la situazione quando lui sparisce senza apparente motivo. Ma serve che facciamo un passo indietro e capiamo COSA vuol dire “non gli piaci abbastanza”. Significa che esteticamente non c’è stato il click. Non giudicare il fatto che siete andati a letto e che non ci sono stati problemi o che lui ti dice che sei bella o che ti fa i complimenti. Gli uomini passano attraverso la vista per decidere con più del 90% l’affinità con una donna. Cosa positiva, negativa?! Non sta a me dirlo, io sto solo dicendoti quello che la tv e il cinema continuano a nasconderci. In fondo è più bello pensare che con un pò di autostima si possa ottenere tutto. Gli uomini sono visivi quindi meglio prima curare l’estetica e poi pensare all’autostima (comunque essenziale!).
  2. Non si è “dimenticato” di messaggiarti o telefonarti ma NON ha voluto farlo! Pensare che davvero non abbia avuto tempo è come indossare dei paraocchi e poi mettersi alla guida di un auto alle sei di sera in mezzo al traffico di Roma! Questo verità scomoda è sicuramente collegata con la precedente, eppure molte volte sento ragazze che mi assicurano che i loro uomini si dimentichino le cose, e quindi non lo fanno a posta quando scompaiono qualche giorno ma gli passa per la testa. NON è vero! Ti hanno messo da parte quando lo fanno. Non hanno avuto incidenti al cellulare, o un crash di sistema della rubrica. NON ha voluto chiamarti tutto qui.
  3. Se lo cerchi forse l’hai già perso, se non lo cerchi lo perdi.  Questa è sicuramente l’aspetto più fastidioso di quando un uomo ti ignora: chiamarlo o no. La risposta non è così ovvia come ho visto dire sul web da “esperte” sulla conquista degli uomini. Il motivo è proprio che se lo chiami tu, e lui ti sta evitando allora è possibile che siamo nei due casi precedenti e quindi chiamandolo lui si senta pressato e quindi decida una volta per tutte di tagliare i ponti con te. MA se non lo cerchi allora è sicuro che lui si allontana definitivamente.

Ok, Fabio… ma allora cosa devo fare quando lui scompare?

Tasta il terreno

Cioè fatti sentire, con un messaggio in chat o con uno su whatsapp (anche se io preferisco il buon vecchio sms così sei sicura che non si creiano dinamiche tipo “l’ha letto ma non ha risposto, l’ha ricevuto ma non l’ha aperto etc. Etc.”) con una scusa. Certo il classico “ciao, come va?” potrebbe andare bene, ma è quello che fanno tutte le donne in questa situazione quindi opterei per un messaggio che abbia un motivo per essere mandato.

Una volta una mia allieva ha riallacciato i contatti con un uomo che non si faceva sentire da più di un mese scrivendoli:

“Ciao! Ma hai un gemello che vive a Milano? :)”

E poi ha proseguito scherzando su un ragazzo che aveva visto mentre faceva shopping. In questo modo anche se è ovvio che è una scusa, rende però la situazione molto meno pesante e l’uomo può più facilmente riallacciare i contatti con te senza dover fare nessun “discorsetto” sul perchè non si è fatto vivo (cosa che gli uomini odiano).

Facendo questo rendi più facile ritornare a te che continuare ad allontanarsi. Infatti la mai allieva che qui chiamerò Licia, è riuscita a tornare insieme a questa persona dopo un paio di mesi, e l’ha fatto partendo da un messaggio “stupido e semplice” ma anche non convenzionale come quello che ti ho scritto.

Non sto dicendo di fare copia e incolla. Ma di prendere qualcosa che possa essere una scusa per parlare senza  cadere nei messaggi:

“Ciao, me lo potevi dire se non ti interesso” – l’iper razionale sentimentale –

“Sei uno stronzo, prima parli parli e poi scompari come tutti gli altri” – la delusa dagli uomini –

“Mi hai deluso” – wonder woman dei poveri –

“Non si chiama più, che ti ho fatto?” – l’arrabiata insicura –

“Perchè non mi scrivi più?:(” – la depressa insicura –

Non è una lista esaustiva, magari un giorno la farò, ma comunque è indicativa di cosa NON fare quando un uomo si allontana, non ti cerca, e non ti chiama. Manda uno di questi messaggi e lui se non lo ha ancora fatto cambierà nazione, numero di telefono, e se fossimo in America numero di previdenza sociale (si sa che nei film li beccano sempre con quel numero maledetto)!!

Ricorda che un uomo che si allontana è difficile da far riavvicinare, che a differenza degli altri uomini è possibile che proprio non gli piaci abbastanza e quindi le possibilità sono poche, ma è anche possibile che ha i cavoli suoi e non dipende da te. In entrambi i casi se lo stressi, se gli chiedi spiegazioni, se lo fai sentire ad un interrogatorio, lui si allontanerà ancora di più.

Mentre se gli dai la possibilità di tornare verso di te senza alcuna “punizione”, allora è possibile che lo faccia.

Vuoi un paragone?!

Uomo innamorato = cane

Uomo che non ti cerca = gatto

Se ti comporti con un uomo che non ti cerca come fai con uno innamorato è come se cercassi di interagire con un gatto come fai con un cane. Non funziona.

Al gatto devi lascire i suoi spazi, lo devi far sentire libero di avvicinarsi e allontarsi a suo piacere e poi si ricorda tutto quello che gli fai, quindi se lo punisci quando torna da te allora non farà più.

W gli animali!!

Il tuo LoveCoach,

Fabio S.

Loading Facebook Comments ...

15 Comments

  1. Cinzia dicembre 19, 2015
    • Fabio S. dicembre 19, 2015
  2. Bonnie maggio 13, 2016
    • Fabio S. giugno 8, 2016
  3. Ludo ottobre 7, 2016
  4. Gemma ottobre 18, 2016
  5. Clara dicembre 16, 2016
    • Fabio S. dicembre 24, 2016
  6. she gennaio 8, 2017
  7. Sara gennaio 12, 2017
    • Fabio S. febbraio 1, 2017
  8. ale febbraio 22, 2017
  9. Fairy febbraio 28, 2017
  10. carmela bello marzo 22, 2017
  11. Raffaella marzo 30, 2017

...e TU che ne pensi?