Davvero in amore vince chi fugge?! Ecco il modo giusto per farsi desiderare seducendolo

in amore vince chi fugge

Il mito in assoluto più conosciuto, per uscire vittoriosi dalle vicissitudini romantiche è: in amore vince chi fugge.

Non c’è fase del rapporto, dalla conoscenza in poi, in cui farsi desiderare non compare nella “lista della spesa” per migliorare o dare una svolta al comportamento del tuo uomo.
Naturalmente, quest’affermazione è in buona parte vera a patto che tu ne comprenda appieno il significato e che tu sappia come fare!

Infatti sapere come applicare la massima “in amore vince chi fugge” per poter sedurre un uomo, o migliorare la relazione che hai, eviterà di farti sprecare inutilmente delle energie per una faticosissima fuga. Se non sai come fare, capita che tu ti allontani “kilometri” e l’uomo oggetto dei tuoi desideri non si è accorto neppure che sei scappata!

Ti è mai successo di “allontanarti” da un uomo aspettando inutilmente che lui ti cerchi?!

Ti è mai successo che un uomo da cui cercavi di fuggire per fargli cambiare atteggiamento, tornasse da te solo per vincere la sfida di riaverti lasciandoti subito dopo?!

Se hai risposto SI anche a una sola di queste domande, allora hai bisogno di conoscere il segreto di seduzione per la “fuga perfetta”… partiamo subito

Segreto della “fuga perfetta”: diventa insostituibile per lui!

Infatti, se prima non si creano i presupposti necessari per rappresentare qualcosa di valore nella vita dell’uomo che vuoi sedurre o far innamorare, lui non avvertirà nessuna mancanza.

La chiave dell’esser sfuggenti per farsi desiderare da un uomo,  non sta nel fare o creare qualcosa di valore per poi sparire ma, appunto nello rappresentare qualcosa di valore.
Ma, cosa significa rappresentare qualcosa di valore per un uomo? Semplice… quello che tu dai è unico, è dentro di te, ed è la conseguenza del TUO modo di essere!

Solo così un uomo vedrà sfuggire qualcosa che non potrà trovare altrove quindi percepirà la mancanza dell’insieme che tu rappresenti, nella consapevolezza che si tratta di qualcosa di irripetibile. Tutto questo NON si ottiene sparendo dopo aver applicato delle tecniche di seduzione spicciole, o farlo dopo aver messo in mostra degli argomenti solamente per compiacerlo.

Al contrario dovrai sparire DOPO che hai suscitato in lui l’interesse per le cose che piacciono a te, per quello che sei tu e quindi per il REALE valore aggiunto che puoi essere nella sua vita! Fuggi in questo modo e lui sentirà la mancanza di quello che sei tu, non di quello che gli piacerebbe tu sia! Naturalmente per creare presupposti di questo tipo non è sufficiente comportarti seguendo le varie regole d’amore –  “consigli della nonna” o delle rinomate riviste femminili – quando è già troppo tardi, ma è qualcosa che è opportuno  incominciare a creare sin da adesso! Il segreto sta  nello scoprire quello che realmente ti piace!

Questo pensiero di per sé può sembrarti inflazionato e banale ma se lo consideri dalla prospettiva giusta ne comprenderai l’efficacia!

Qualsiasi cosa quando è fatta con  VERA passione può diventare estremamente interessante e soprattutto ti tiene impegnata REALMENTE. Questo concetto è di fondamentale importanza! Infatti nelle mie consulenze ho notato che molte donne pur di conquistare qualcuno e mostrarsi sfuggenti,  si “scoprivano” appassionate di qualcosa, senza tuttavia ottenere i risultati sperati. Come mai?!

La risposta è semplice ed è la conseguenza di ciò che ti ho appena spiegato: queste donne non si rendevano conto che la presunta “passione” non era un fine ma un mezzo creato apposta per conquistare. Dal momento che non erano REALMENTE appassionate a quel qualcosa, strategicamente sembravano essere sfuggenti, ma emotivamente erano comunque ancorate all’uomo che desideravano!

 

Killer della “fuga perfetta”: sfuggire SOLO strategicamente ma non emotivamente

Certo anche il modo in cui si fugge ha la sua importanza. Il concetto di far sentire la mancanza ha creato numerosi equivoci. Infatti sfuggire non vuol dire nasconderti, sparire, non rispondere agli sms, farsi viva quando vuoi e cose di questo tipo ma… vuol dire renderti visibile in modo parziale e differente.

Ciò che ti terrà lontana, che ti farà sfuggire, non saranno le solite scuse: le amiche, gli impegni improvvisi o scuse simili, ma a tenerti “impegnata altrove” sarà la tua VERA passione, quella parte di te che lo interessa così tanto Cosa c’è di più seducente di una donna che vive con passione?

Essere sfuggenti sulla base di motivazioni vere farà passare a lui le “barriere dell’orgoglio”, con evidenti vantaggi, e ti spiego il perché…

Oggi fare gli sfuggenti è uno sport molto diffuso, ormai non c’è programma tv o rivista o conversazione che non ti dicano di farti desiderare per sedurre un uomo.

Molti uomini, avendone sentito parlare, fiutano o presumono l’artificiosità della cosa e tendono a lasciar andare o si irrigidiscono. Perciò se vuoi attrarre maggiormente un uomo la strategia dell’essere sfuggenti deve essere impostata da te… dalla tua vita.

Ti faccio un esempio: se tu non gli rispondi al telefono  per una settimana, e poi lui vede sul tuo profilo facebook “post depressivi” non ci metterà tanto a fare due più due… e la risposta NON ti piacerà per niente!

Controesempio: tu non gli rispondi per una settimana, e lui vede delle foto di te che giochi a beachvolley o che galoppi in collina sorridente, o con un attestato per aver frequentato un qualche master/corso… questa volta il due più due sarà un numero decisamente migliore per te e la (ri)conquista del tuo uomo sarà un passo più vicino ;) Ecco cosa devi sapere per vincere fuggendo.

Nessuna formula segreta, devi solo capire come essere per poter ottenere quello che desideri. Le azioni “tecniche” da fare come hai ben capito sono solo coadiuvanti a quello che sei tu. Si tratta di azioni semplici e comunque emotivamente impegnative purché tu, abbia cura di lasciare il “giusto seme”,  altrimenti rischi che l’uomo che desideri possa interessarsi a te SOLO per il “gusto della sfida”, e non perché sente la mancanza di “quel qualcosa” che non riesce a spiegarsi. Adesso non ti resta che passare all’azione, utilizzando propriamente la migliore (e più vecchia) tecnica di seduzione per conquistare un uomo e farlo impazzire per te… la fugga in amore!!

Il tuo lovecoach Melo Crea

banner seduzione

Loading Facebook Comments ...

9 Comments

  1. Conny gennaio 21, 2014
  2. Melo gennaio 29, 2014
  3. Lory luglio 18, 2014
  4. sara agosto 3, 2014
  5. veronica agosto 15, 2014
  6. Maurizio marzo 9, 2015
  7. fabio marzo 17, 2015
  8. laila marzo 20, 2015
  9. paola aprile 21, 2015

...e TU che ne pensi?