Categoria: sedurre un uomo

Sedurre un uomo: ecco come una donna può conquistare un uomo.



come sedurre un uomo, conquistalo con un sorriso

Voglio sedurre un uomo Sempre più spesso nella mia casella postale arrivano email con titoli simili che hanno una cosa in comune come fare per conquistare un uomo che mi interessa, come posso sedurre quell’uomo speciale, mi dici i segreti per far innamorare il mio collega, esistono formule magiche per sedurre gli uomini… e via dicendo, hai capito l’antifona…

Discussioni infinite sono nate ad oggi, e ancora nasceranno, su come capire l’inesplorato ed infinito mondo della psiche maschile (anche se a volte sembra più una landa deserta senza vita!). Tuttavia queste discussioni non ti offrono una risposta “pratica ed efficace” al VERO motivo per cui sono state fatte ovvero: sapere come fare per farsi desiderare per poi eventualmente passare al come fare innamorare l’uomo completamente e nel tempo.

In ogni caso sia che si tratti di sesso, di amore o di entrare in coppia e quindi in RELAZIONE VERA con la persona che desideri, le cose da fare sono semplici ma renderle efficaci non è così scontato. Ecco perché molti consigli su come sedurre un uomo, formidabili sulla carta, risultano deludenti nella realtà.

Farsi desiderare per sedurre un uomo: mito o verità?!

se mi faccio desiare riesco a sedurre l'uomo dei sogni?!

Eccoci qui oggi a tentare di risolvere l’annosa questione del farsi desiderare per sedurre un uomo. Si tratta di un mito o della giusta tecnica per fa cadere nella tua rete l’uomo dei tuoi sogni?

In fondo chi di noi “ragazze” non hai mai inventato una scusa per rimandare un appuntamento con la sola volontà di “tirarcela un po’” per farci desiderare e magari fargli capire quanto fosse innamorato di noi?!…

E non solo infatti scommetto che almeno un’amica (se non tutte!) ti avrà suggerito di fare “la preziosa”, di tirartela un po’ per ottenere le sue attenzioni, e forse in qualche occasione avrai ottenuto anche qualche risultato: il messaggio tanto desiderato dopo giorni di silenzio, l’improvvisa scenata di gelosia perché alla festa non gli hai dato le “dovute” attenzioni, il complimento che speravi di sentir uscire dalla sua bocca già dal secondo appuntamento, un invito a cena anziché incontrarsi solo per far sesso…

Ricordo ancora quando una mia amica passata a parlare solo della sua storia con un uomo “che non si capisce che cosa vuole da me”, prima di scendere dalla macchina si mise a digitare un sms, ma solo dopo aver puntato la sveglia del cell. dicendomi:.