Soffri per Lui? Ecco perchè soffriamo e Come dimenticare un Uomo una volta per tutte

l’amore SA far male.

A volte sembra che ci goda quasi a vederti li sola, a rimuginare sul passato, a crogiolarti nel tuo dolore, a permanere in una paralisi fisica e mentale dove l’unica eccezione è il tuo ex, l’amore che ha lasciato un vuoto incolmabile.

Lo ammetto… il Tema del “dimenticare un amore” mi ha sempre interessato. Lo ammetto, molte volte nella mia vita sono stato dalla parte di quello che deve dimenticare per poter andare avanti, che rimane bloccato nella sofferenza, in cui i ricordi si tramutano in lame avvelenate capaci di aprire ferite profonde che nessun dottore potrebbe ricucire.

e così mi ha sempre interessato scoprire i “perché è difficile dimenticare i nostri amori finiti” e “come possibile andare avanti”.

Vorrei dirti che ho trovato la pozione magica per cancellare la tua memoria e farti dimenticare il tuo ex in battito d’ali. La verità è che è più imparare a conquistare un uomo che a dimenticarlo!

NON esiste (o almeno io non l’ho trovato…ancora).

però studiando discipline delle più svariate… ho elaborato un metodo per dimenticare un ragazzo/uomo/amore/fidanzato/marito/ex (insomma come lo vuoi chiamare) e andare avanti… meglio di prima!

Perché soffriamo  per Amore… Perché stare COSI’ male per un uomo?

la ragione scientifica è semplice:

Come far innamorare un uomo di te: la ricetta per sedurre l’uomo dei tuoi sogni

far innamorare un uomo

Come far innamorare un uomo di me?! ecco una domanda che sento sempre più spesso. Infatti come ben sai il mio lavoro (da consulente in sessuologia) mi porta spesso a parlare di relazioni e ad ascoltare racconti su amori passati, in corso, potenziali o platonici…vissuti e/o rimpianti…e oggi vorrei proprio partire da una di queste storie, dalle parole di una giovane donna che si è “ritrovata” in un triangolo amoroso e che, nel tentativo di spiegarmi il legame che quest’uomo tanto amato ha con lei e l’altra.

Ecco cosa ha detto: “ è un po’ come  con le verdure e i dolci. Le verdure fanno bene, ma il dolce soddisfa altre voglie. Ecco, lui non lascia lei (l’altra) perché sente che gli dà equilibrio, lo supporta in tutto, ma poi viene da me perché io soddisfo tutto il resto, l’aspetto più giocoso della sua vita. Lei è la verdura, che non è così appetitosa ma che mangia perché sà che fa bene, io sono la caramella che invoglia, ma che non può essere mangiata tutti i giorni, perché altrimenti fa male”.

E quindi qual è la soluzione per far innamorare un uomo? Essere il dolce sfizioso, quello a cui proprio non sai dire di no, quello a cui non rinunci anche quando senti di essere sazio, perché alla sua sola vista le papille gustative reclamano di assaporarlo?
O un bel piatto di verdure, leggere, salutari, che possono essere introdotte quotidianamente nella dieta, che certo, non danno la soddisfazione di una torta sacher, ma che aiutano il corpo a sentirsi meglio?

Come sedurre un uomo: 3 cose che ogni donna deve sapere per conquistarlo.

ecco come l'ho sedotto in 3 mosse

“Sedurre un uomo è scienza”  

Queste le parole usate nel titolo di un articolo che ho letto qualche settimana fa in una rivista di psicologia americana. Io aggiungerei: Sedurre un uomo è scienza… se sai COME farlo! E allora cerchiamo di capire subito come sedurre un uomo in modo da riuscire a tenerselo!

Infatti dopo migliaia di ore spese in consulenze ad aiutare donne con i propri uomini (o con quelli che loro avrebbero voluto “essere” i loro uomini). Mi sono accorto che c’erano alcuni elementi di seduzione ricorrenti e che portavano sempre allo stesso risultato: un successo, era come se conquistare un uomo passasse sempre sulla stessa strada, e su questa strada c’erano TRE cose.

Sapere questi tre elementi di seduzione ti permetteranno non solo di sedurre gli uomini che ti interessano, ma anche (e soprattutto) di non soffrire inutilmente per quegli uomini che nemmeno valgono il tuo tempo e la tua sofferenza. Diciamo la verità esistono uomini davvero pessimi (anche se per fortuna ne esistono pure di qualità, e sono proprio questi uomini che saprai conquistare utilizzando queste tre tecniche di seduzione).

Apparentemente per sedurre un uomo ci sono tante “regole d’amore” ma quelle che sono fondamentali, e cioè le cose su cui agire per poter creare attrazione e desiderio in un uomo, si riducono a tre. Trascurare una sola di queste tre potrebbe vanificare ogni tuo sforzo per far innamorare un uomo di te. Queste tre tecniche da fare sono da considerarsi il vero e proprio tripode della seduzione su cui potrai costruire tutto il resto!

Riconquistare un uomo? Ecco come sedurre un uomo per la seconda volta!

come ho riconquistato il mio uomo
Come riconquistare un uomo, il “tuo” uomo, usando l’ingrediente segreto meglio custodito nel campo della seduzione e delle relazioni di coppia: ecco cosa scoprirai qui: tornare assieme come prima e anzi meglio di prima non solo si può MA è anche semplice.

Soprattutto se ci tieni davvero a te stessa, a lui e a voi due come coppia.

Ma spieghiamo meglio tutti i passaggi per riconquistare un uomo e farlo nel modo giusto, etico e soprattutto in modo da resistere alla più temibile delle sfide: la prova del tempo che passa.

Sappiamo che stai attraversando uno dei tuoi periodi più bui a causa dell’abbandono o, comunque sia, della fine della relazione (per ora…) e proprio per questo vogliamo assecondare la tua voglia e il tuo bisogno di luce in fondo al tunnel. L’amore sa fare male in una maniera davvero unica!

Se ti stai chiedendo, come molte donne nella tua situazione fanno, “Lo voglio, lo ri-voglio con tutta me stessa MA sarò in grado, saprò riconquistare il mio uomo?!” allora devi sapere che SI… è possibile farlo.

E prima di dirti COME puoi farlo, dobbiamo mettere subito in chiaro una cosa:

riconquistare un uomo NON è “riprendersi” da dove ci si era lasciati MA conquistare un uomo o meglio sedurlo… per la SECONDA volta… daccapo!

E cosa ti serve per sedurre il tuo ex ancora una volta?!

Come farlo innamorare di te: la donna che sa sedurre

 

come farlo innamorare di te

Oggi voglio regalarti una preziosissima perla di letteratura sull’amore per introdurre qualche consiglio rispondendo alla domanda: come farlo innamorare di me?!

…”L’amore è un fumo che sorge dalla nebbia dei sospiri; se lo purifichi è un fuoco che sfavilla negli occhi degli amanti; se lo agiti è un mare ingrossato dalle loro lacrime. E che altro può essere? Una pazzia discreta, un’amarezza che soffoca e una dolcezza che alla fine ti salva…”

                                                                                         (W.Shakespeare)

Adoro questa definizione di amore data Shakespeare in “Romeo e Giuletta”, forse perché leggendola riesce ad evocare esattamente tutta la gamma di sentimenti che sicuramente hai provato quando hai amato un uomo, a prescindere dal fatto che  fosse un amore ricambiato, sofferto o inseguito e mai raggiunto… (ma non preoccuparti se avrai la pazienza e la determinazione nel seguirci qui su conquistareunuomo.it, fare innamorare un uomo di te non sarà mai più un problema)

..Perché l’amore è davvero questo: è fuoco, ma improvvisamente può diventare mare! Vediamo allora cosa non fare per far si che la fiamma non sia spenta dalle tue stesse lacrime.

Ormai ci stiamo conoscendo da un po’ e sai che non sono una seguace delle tattiche e tecniche di seduzione a tutti i costi. È vero, qualche piccolo stratagemma a volte può aiutare ad accorciare i tempi, ma noi li useremo solo quando non ci sarà altro modo per sedurre un uomo, dando sempre la precedenza alla nostra personalità naturalmente seducente. Ok vediamo allora come puoi far cadere ai tuoi piedi questo “ragazzo” che ti interessa

Cosa vogliono gli uomini a letto: 3 trucchi per sedurre un uomo a letto

Come sedurre un uomo a letto: ecco come l'ho sedotto

Come sedurre un uomo a letto?! Cosa fare per entrare nella top ten delle donne e amanti più seducenti che il tuo uomo abbia mai conosciuto?!

Queste sono due delle domande più frequenti che mi vengono fatte di più, e hanno una cosa in comune la richiesta di farsi largo per conquistare il primo posto sul podio della sessualità, con tanto di medaglia d’oro e spumante,scalciando via definitivamente la concorrenza delle altre donne!

Perché parliamoci chiaro… sedurre un uomo passa attraverso la conquista, ma soprattutto lo si tiene a sé anche, e soprattutto, a letto.. certo la natura ci ha aiutate ma un po’ di lavoro lo dobbiamo fare anche noi ;)

Ed ecco il tuo dilemma: essere intraprendente o passiva?L’uomo ama essere sottomesso o sottomettere?

Prima la brutta notizia: non esiste la formula universale per sedurre ogni uomo a letto, una ricetta con una lista di ingredienti e dosi da seguire,e questo, ci tengo a ribadirtelo, perché tu sei una donna unica che incontrerà un uomo a sua volta unico e dal vostro incontro non potrà che nascere una relazione in nessun modo replicabile. La seduzione non può niente contro la Natura ;)

Ed ora la bella notizia: l’ingrediente segreto, quello che farà la differenza, sei tu… ed ecco come:

Perchè un uomo che ti riempie di complimenti potrebbe rovinarti la vita!

Ricordi i vecchi film che si facevano durante le feste di Natale quando eravamo piccoli?

C’era il protagonista (il buono), l’antagonista (il cattivo) e il film era la storia di come il buono messo alle strette dal cattivo riusciva alla fine a farcela e sconfiggerlo!

[ok, nell’immagine c’è anche il brutto, ma quello non ti è MAI piaciuto ;P]

E noi ci abbiamo creduto.

Ci piaceva così tanto credere che la vita fosse così facile, che abbiamo iniziato a cercare nel mondo reale, i “buoni” con cui allearci per sconfiggere i “cattivi”… e così in amore. Fino a che ci abbiamo creduto così tanto che l’abbiamo usato per sedurre un uomo speciale, o per conquistare quel ragazze che ti piaceva. In fondo in quei film…

Gli uomini “buoni” erano: gentili, affabili, e ovviamente, belli.

Quelli cattivi erano: stronzi, maleducati, egoisti, anche se stranamente, affascinanti.

Adesso dovresti aver capito che nel mondo non ci sono queste due categorie… gli “buoni” in realtà sono gentili perchè vogliono qualcosa e spesso è un qualcosa più “recondito e perverso” e proprio per questo si vestono così, perchè tu possa farti prendere “impreparata” e soddisfare le loro perversioni.

Perché un uomo preferisce una ventenne ad una trentenne o quarantenne?

oggi ti dirò una sporca verità… non so se ti piacerà (non è quello l’obiettivo) ma sicuramente ti sarà utile (tranne se hai tra i 18 e i 25 anni, in questo caso puoi anche chiudere questo articolo, salvarlo e poi rileggerla tra qualche anno!)

Perchè ad un uomo piace più una ragazza di 20 che di 40 (e non l’aspetto fisico non c’entra, sebbene potrebbe essere un fattore… ma non IL fattore!!!).

Prima leggiamo un’email che mi è arrivata qualche giorno fa da un’amica di conquistareunuomo.it

Ciao, purtroppo io ho imparato a mie spese con esperienze negli anni che sugli uomini c’è una sola verità: sono tutti “cattivi” e diventano buoni solo se (e fin quando…) sono innamorati di te. E il tutto si basa su gli piaci o no fisicamente. Ma dubito che l’innamoramento si possa “indurre” con tecniche e strategie. Se un uomo ti cerca solo come compagna di letto, se non vuole impegnarsi, se trova scuse, se ti cerca sporadicamente, se frequenta + donne mentre frequenta te etc etc NON c’è da lambiccarsi il cervello sul perché: il perché è uno solo: NON è innamorato di te. Che fare? L’unica è provare a migliorare il tuo aspetto. Però l’attrazione (e quindi l’innamoramento) NON dipendono dal tuo grado di bellezza ma da COME lui ti percepisce sexy e bella (potrebbe mettersi pure con una molto + brutta di te, ma lui la vede sexy… + sexy di te) Purtroppo però capire perché a un uomo piace una donna sì e un’altra no (e anche perché a una donna piace un uomo sì e un altro no) e quindi COSA FARE x piacergli è impresa in cui NESSUNO è mai riuscito, neppure geni di psichiatri, psicologi etc. Sì, lo so, sono molto amara. Ma l’esperienza fa scienza.

Secondo te perché questa email ci dice chiaramente perché un uomo preferisce una ventenne ad una trentenne o quarantenne?

Ami oppure Odi il Natale?

cane-natale-haterla risposta ti dirà se sarai felice in amore o no, se alla fine riuscirai a  conquistare l’uomo dei tuoi sogni o no…

E c’è un motivo… le grandi seduttrici della storia lo conoscevano TUTTI!

La seduzione vive di emozioni, vive di rapporti umani, di invisibili fili che si creano continuamente tra un uomo e una donna.

Hai presente quella tensione che si taglia con un coltello quando guardi negli occhi quell’uomo che ti piace?

o quando il tempo sembra volare come durante i pomeriggi passati con le amiche del liceo a parlare di ragazzi?

Ecco la seduzione si ALIMENTA di quei momentimagici tra due persone di sesso opposto… è naturale, forte e fantastico

il Natale è (quasi) tutto il contrario di questo.

E’ il giorno in cui si fa perché si deve, non per emozioni che nascono nel presente ma per abitudini sociali, religiosi e familiari che ci prescrivono di dire (auguri), fare (chiamate e agguati in case estraneeper un anno intero), ed essere (felici e compassionevoli).

Tutto questo assomiglia molto a quelle donne che seguono “tecniche” per sedurre gli uomini che vogliono: 

Come smettere di soffrire Per Amore grazie al Risveglio Seduttivo

perché non riesco a conquistare iil mio uomo

Ti è mai capitato di vivere momenti di VERA Felicità e altri di VERA Tristezza? 

So cosa vuol dire… ma ti sei mai chiesta cosa caratterizza questi momenti così diversi eppure così stranamente simili?

Potresti dirti che sono semplici stati di transizione, di scambio che fanno parte della vita, e che questi stati non dipendono da te.

Sì e no.

Capiamoci: la donna è sempre donna, e avere sbalzi d’umore, o salti emotivi è normale. La vita va vissuta fino in fondo e le emozioni servono a questo (o sbaglio?!).

C’è un MA…